Modulistica

In questa sezione viene riportata la Modulistica del Fondo Prevedi per la consultazione e la stampa.

1) - Modulistica di Adesione


  • Modulo per integrare il contributo contrattuale per i dipendenti di aziende edili soggetti al CCNL Edili-industria, Edili-artigianato, Edili-Aniem-Anier.
    Una volta compilato e firmato il modulo di integrazione contributiva a Prevedi, invia l’originale a Prevedi e consegnane una copia al tuo datore di lavoro e alla tua Cassa Edile di riferimento, che provvederà ad attivare la procedura contributiva con il datore di lavoro.

    Se sei dipendente di un’azienda che non è iscritta alla Cassa Edile, in quanto ha alle dipendenze solo impiegati, invia l’originale a Prevedi e consegnane una copia al tuo datore di lavoro per l’attivazione della contribuzione.


  • Sei un Imprenditore o un Amministratore di una impresa edile oppure un Professionista che collabora con le imprese edili? Allora anche tu puoi costruire la tua pensione integrativa con Prevedi, il Fondo Pensione dell’edilizia, con i seguenti benefici:

    Sconto fiscale immediato

    Iscrivendoti a Prevedi beneficerai della deduzione fiscale dal reddito dei contributi versati al Fondo Pensione.

    Il risparmio fiscale irpef annuo va da un minimo del 23% ad un massimo del 43% dei contributi versati a Prevedi, a seconda del tuo reddito. Il risparmio fiscale si estende, inoltre, alle addizionali regionali e comunali applicate al tuo reddito, a seconda della zona in cui risiedi. Per vedere il risparmio irpef annuo a seconda del tuo reddito, clicca qui

    Versamento libero

    Nessun vincolo per il versamento: potrai decidere liberamente se, quando e quanto versare. Basterà comunicare per e-mail al Fondo l’importo da versare e riceverai le coordinate e la causale per il versamento sulla tua posizione individuale, unitamente alla certificazione utile ai fini fiscali.

    Costi bassissimi

    Prevedi applica una quota associativa annua di soli 15 euro. Confronta il costo di Prevedi con quello degli altri fondi pensione: Prevedi non teme confronti! Confronta i costi

    Consulenza diretta e personalizzata

    Consulenza e rapporto diretto costituiscono principali punti di forza che riusciamo ad offrire ai nostri iscritti.

    La differenza rispetto alle forme pensionistiche alternative è che Prevedi, essendo Associazione senza scopo di lucro, fornisce gratuitamente e senza provvigioni tali servizi.

     

2) - Modulistica di Liquidazione


  • A) RISCATTO nella misura del 50%, 75%, 95% o 100% (prima del pensionamento)

    La tassazione applicata è del 23% sulle contribuzioni versate a Prevedi. I rendimenti prodotti dal Fondo non sono, invece, soggetti a tassazione in fase di liquidazione.

    B) RISCATTO del 50% della posizione individuale agevolato fiscalmente (prima del pensionamento)

    Consiste nella liquidazione del 50% della posizione maturata in Prevedi, per i motivi sotto indicati:

    • disoccupazione compresa tra 1 e 4 anni (oltre 4 anni si veda prestazione di cui alla prossima lettera C);
    • mobilità;
    • cassa integrazione a zero ore, della durata prevista di almeno 1 anno;

    Questa liquidazione è soggetta a tassazione compresa tra il 9% e il 15% sulle contribuzioni versate a Prevedi. I rendimenti prodotti dal Fondo non sono, invece, soggetti a tassazione in fase di liquidazione. La tassazione del 15% diminuisce dello 0,3% per ogni anno di permanenza nel Fondo Pensione successivo al quindicesimo, fino ad arrivare ad un’aliquota minima del 9%.

    C) RISCATTO del 100% della posizione individuale agevolato fiscalmente (prima del pensionamento)

    Consiste nella liquidazione del 100% della posizione maturata in Prevedi, per i motivi sotto indicati:

    • Disoccupazione maggiore di 4 anni;
    • Invalidità superiore a 2/3;

    Questa liquidazione è soggetta a tassazione compresa tra il 9% e il 15% sulle contribuzioni versate a Prevedi. I rendimenti prodotti dal Fondo non sono, invece, soggetti a tassazione in fase di liquidazione. La tassazione del 15% diminuisce dello 0,3% per ogni anno di permanenza nel Fondo Pensione successivo al quindicesimo, fino ad arrivare ad un’aliquota minima del 9%.


  • D) Se hai maturato almeno cinque anni di iscrizione al Fondo Pensione, questa liquidazione può essere richiesta in unica soluzione (capitale) o a rate periodiche che dureranno per tutta la tua vita (rendita). La tassazione applicata è compresa tra il 9% e il 15% sulle contribuzioni versate a Prevedi. I rendimenti prodotti dal Fondo non sono, invece, soggetti a tassazione in fase di liquidazione. La tassazione del 15% diminuisce dello 0,3% per ogni anno di permanenza nel Fondo Pensione successivo al quindicesimo, fino ad arrivare ad un’aliquota minima del 9%.

    Se sei incerto tra la liquidazione in unica soluzione (capitale) e la liquidazione in rendita e vuoi ulteriori informazioni e simulare la tua rendita vitalizia Clicca qui.

    E) Se non hai maturato almeno cinque anni di iscrizione al Fondo Pensione, questa liquidazione viene effettuata in unica soluzione (e non a rate periodiche). La tassazione applicata è del 23% sulle contribuzioni versate a Prevedi. I rendimenti prodotti dal Fondo non sono, invece, soggetti a tassazione in fase di liquidazione.


  • Puoi richiedere questa anticipazione in qualsiasi momento, fino al 75% della posizione maturata in Prevedi per spese sanitarie conseguenti a situazioni gravissime attinenti a te stesso, al coniuge o ai figli, per terapie e interventi straordinari riconosciuti dalle competenti strutture pubbliche. Questa anticipazione è soggetta a tassazione compresa tra il 9% e il 15% sulle contribuzioni versate a Prevedi. I rendimenti prodotti dal Fondo non sono, invece, soggetti a tassazione in fase di liquidazione. La tassazione del 15% diminuisce dello 0,3% per ogni anno di permanenza nel Fondo Pensione successivo al quindicesimo, fino ad arrivare ad un’aliquota minima del 9%.

    Per sapere quali documenti allegare, si consiglia di leggere attentamente quanto indicato nel modulo.


  • Puoi richiedere questa anticipazione dopo 8 anni di iscrizione al Fondo pensione, fino al 75% della posizione maturata in Prevedi, per finanziare l’acquisto della tua prima casa o di quella dei tuoi figli (entro 18 mesi dall’acquisto della stessa). Questa anticipazione è soggetta a tassazione del 23% sulle contribuzioni versate a Prevedi. I rendimenti prodotti dal Fondo non sono, invece, soggetti a tassazione in fase di liquidazione.

    Per sapere quali documenti allegare, si consiglia di leggere attentamente quanto indicato nel modulo.


  • Puoi richiedere questa anticipazione dopo 8 anni di iscrizione al Fondo pensione, fino al 75% della posizione maturata in Prevedi, per finanziare la ristrutturazione della tua prima casa o di quella dei tuoi figli (entro 18 mesi dalla data della fattura/preventivo). Questa anticipazione è soggetta a tassazione del 23% sulle contribuzioni versate a Prevedi. I rendimenti prodotti dal Fondo non sono, invece, soggetti a tassazione in fase di liquidazione.

    Per sapere quali documenti allegare, si consiglia di leggere attentamente quanto indicato nel modulo.


  • Puoi richiedere questa anticipazione dopo 8 anni di iscrizione al Fondo pensione, fino al 30% della posizione maturata in Prevedi. Questa anticipazione è soggetta a tassazione del 23% sulle contribuzioni versate a Prevedi. I rendimenti prodotti dal Fondo non sono, invece, soggetti a tassazione in fase di liquidazione.


  • Richiesta di liquidazione per decesso dell’iscritto


  • Compila il modulo Autocertificazione di residenza per zone terremotate ex dl 189_2016


  • Rendita Integrativa Temporanea Anticipata con Regolamento


  • Richiesta di revoca della Rendita Integrativa Temporanea Anticipata (RITA)

3) - Altri Moduli

4) - Richiesta di trasferimento da Prevedi ad altro fondo pensione